Prima Era

Prima Era

Prima Era

“Le foreste del Sud mi onorano ed il loro popolo mi teme.  Sono il Guardiano di Athel Thanara, primo allo sguardo della Fenice Infuocata. Alla sua luce ti comando, Re dalla Nera Bocca.  Testimoni mi sono guerrieri fedeli. Non temiamo le tue orde, poiche’ Lothrond, la lama di Gilrain e’ salda nelle mie mani” Liber Sekhmethi, conosciuto anche come Libro Bianco. La sua esistenza è solo teorizzata.
Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back

Seconda Era

“Per Llancarfan, l’antico crocevia della guerra, dove tutto ebbe inizio. Per Llancarfan, la sacra terra degli Dei. Gloria imperitura ! I suoi confini saranno cinti da mura ed una grande porta sarà aperta in essi, così che i miei soldati tornino vittoriosi alle proprie case. Che altre porte siano aperte, una per ogni vittoria del Grande Re. Per Llancarfan, gloria perpetua !” Reltar il Grande, primo nel suo nome. Le parole sono incise sopra le porte di Llancarfan. 

Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back

Terza Era

“Quando, infine, giunsi là dove, secondo i miei studi, era avvenuto l’impatto, quella che mi si parò davanti fu una visione terrificante.
Come uno squarcio nella terra, si apriva un mare di tenebra: a fatica ne vedevo l’estremità opposta ed un vento gelido sembrava tormentare le terre che si affacciavano a quel nero abisso.Tutto intorno, i monti ed il terreno sembravano raggrinziti e ripiegati su loro stessi, come se la roccia stessa si fosse ritratta dal contatto con quel buio impenetrabile. Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back

Quarta Era

“Ahn , ahn Nagash. Rahnal, rahnal Nagash.Le parole ancora risuonavano nell’aria e le braccia di Umlil, Alto Sacerdote di Grimlor, erano sollevate, tremanti per lo sforzo. Fu allora che udimmo un tuono fragoroso, e la terra iniziò a tremare. Il tremito divenne un rombo, il rombo un fragore e poi tutto fu silenzio.Gli uomini si rallegrarono, quando i Nove Sacerdoti dissero che il rito era compiuto ed il Grande Vuoto sigillato per sempre. Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back