La Caduta Degli Dei

La Caduta Degli Dei

La Caduta Degli Dei

“Ascoltatemi amici, perchè antico è il mio racconto. E’ scritto che cinque potenti imperatori cadranno ed i loro palazzi procreeranno un essere furioso”
Il Risveglio del Drago. Frammetno. Autore e datazione sono sconosciuti, così come il testo nella sua interezza. Viene però considerato una raccolta di visioni e profezie, in cui si racconta di Nagash e della sua Stirpe.
Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back

Quinta Era

Vuoto divino e nero perfetto decorano l’oscurità che è scesa su questa terra.
Il lucente orizzonte è ora una pallida striscia rossa.
Ad ogni angolo del cielo giace impiccato uno di coloro che avete adorato e ad ognuno di essi diecimila uomini.
Le acque e la terra ora si piegano a me ed osano muoversi solo al mio comando.
Ed io dico – che questo pietoso luogo si sollevi !

Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back

Sesta Era

“Alla loro testa apparve la figura mostruosa di un uomo. Brandiva due spade e la lama di una bruciava avvolta da una pallida fiamma verde. Il suo volto era scoperto, deformato in un ringhio feroce che rivelava denti lunghi come
pugnali. Lunghi capelli selvaggi incorniciavano il volto ferino, e occhi scuri che trafiggevano l’anima portarono il terrore nei cuori dei soldati. C’era rabbia in quello sguardo … e la totale follia.
Un sussurro di terrore iniziò  da qualche parte nelle linee dell’ esercito e fu ripreso ed amplificato, fino a quando le truppe sibilavano e maledicevano impaurite.
Arkhan … Il Nero è qui.” La Morte di Morarion (Frammento trovato nella biblioteca di Athel Thanara)

Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back

Settima Era

“Aprite i cancelli, amici, perché  un Re sta giungendo. Suonate i corni e seguite colui che porterà l’alba. Egli è il nuovo signore del palazzo di ghiaccio, colui che regge il fato di tutti gli uomini. Il nostro destino ha inizio oggi, lasciate che entri.”
Morgray Lo Scuro, davanti alle mura di Llancarfan, rivolto alla popolazione oppressa da Arkhan il Nero.

Read more…?

Published by adminNo Comments - Go back